Menu

Dall’11 al 16 marzo 2008 la città di Torino ha ospitato la 4°edizione del Piemonte Share Festival, punta di diamante del vasto programma culturale di Torino 2008World Design Capital.

Al timone artistico di questa grande avventura esplorativa, curatore ospite e presidente della giuria che ha selezionato i progetti partecipanti, Bruce Sterling, l’autore cult di science fiction inventore del genere cyberpunk. Ospite a Torino per sei mesi, immerso nell’atmosfera in fermento della città, Sterling ha collaborato attivamente alla direzione del Piemonte Share Festival e ne raccontato gli umori, restituendo al pubblico la visione personale di un contesto che nei prossimi anni verrà ricordato per una vivacità esemplare.

Manufacturing
Argomento trasversale  dell’edizione 2008 del Festival, che ha influenzato i contenuti di conferenze, tavole rotonde, workshop e performance è stato quello della nuova materialità dell’arte digitale. Perché se negli anni 90 la net art è nata dal bisogno di spingersi oltre i propri limiti e il fenomeno richiamava l’immateriale, addirittura minacciava la dimensione del reale, oggi la società si rapporta alle tecnologie con naturalezza, lasciando che l’immateriale diventi reale, sperimentando sempre nuove interazioni intelligenti tra uomo e macchina, che nel frattempo si è completamente integrata nella vita quotidiana. Nel nuovo millennio uomo e macchina si rapportano allo stesso livello, interagiscono in un ambiente esterno che plasmano a loro piacimento cambiandone le caratteristiche: Piemonte Share Festival è una manifestazione internazionale che risponde al bisogno culturale di fotografare e fermare nel tempo cosa sta succedendo nel panorama mondiale delle nuove tecnologie applicate all’arte e al design.

Scarica il catalogo di Share Festival 2008 in formato pdf

Guarda le foto di Share Festival 2008 – http://www.flickr.com/photos/sharefestival/sets/72157604190310637